Terapia cibernetica

This post is also available in: deDeutsch (Tedesco) enEnglish (Inglese)

Filosofia della terapia

Approccio cibernetico

Terapia del dolore con biocibernetica si concentra principalmente sulla regolazione dei processi nel nostro caso, la regolazione del metabolismo. Il punto di partenza è la base elettromecabolica del tessuto biologico.
Cos’è la cibernetica e cosa ha a che fare con la terapia?

Le cibernetica termine deriva dallo spirito greco e significa qualcosa come ‘compagno’ o ‘Steuermannskunst’. Il Kyberntikus era responsabile sulle navi degli antichi greci per la navigazione. Egli deve garantire che la nave senza GPS si sposta da un porto di partenza sulla rotta più breve per la porta di destinazione.

In Cibernetica gergo di oggi con la tecnologia, intelligenza artificiale viene così portato l’intelligenza artificiale e l’informatica in congiunzione. tecnologia robotica d’avanguardia basato sui principi e gli sviluppi in cibernetica.
Cibernetica e terapia

è la nostra idea e filosofia dell’apparecchiatura per determinare uno stato reale e per definire uno stato di destinazione in base al quale. Il percorso dal reale al TARGET, il materiale di partenza al prodotto, dall’inizio del trattamento alla fine del trattamento, soggetta ad un sistema di controllo e un circuito di controllo. Questo ciclo di controllo è illustrato dispositivi attraverso il ‘automatico’ di Luxxamed.

Tuttavia, il circuito di regolazione può funzionare solo se lo stato attuale è chiaramente definito ed è anche chiaramente stabilito l’obiettivo in tal caso, la destinazione terapeutico e medico. L’algoritmo del dispositivo Luxxamed si basa su una misurazione continua del tessuto indietro per controllare se i parametri di terapia impostati automaticamente per portare la condizione del tessuto più vicino alla meta.
In realtà (k) una terapia del dolore?

Secondo Wikipedia (2017) è definito il dolore: “Il termine dolore tutte le misure terapeutiche sono combinati, con una conseguente riduzione del dolore […] (Wikipedia, 2017)."

L’OMS (Organizzazione mondiale della sanità) definisce la terapia del dolore in uno schema graduato. Lo schema include i seguenti passaggi:

(1) Livello 1 – analgesici non oppioidi

(2) Fase 2 – Bassa Potente analgesici oppiacei + analgesici non oppioidi

(3) Fase 3 – molto potente analgesici oppiacei + analgesici non oppioidi

(Bambini, 2017)

È interessante notare che tutte le misure sono definite da una soppressione o un blocco del dolore. La maggior parte dei farmaci sono preliminari bloccante metabolica, l’elettroterapia classica per esempio, deve sopprimere la conduzione dell’impulso o blocco al meglio lo scopo. Di conseguenza, non vi è alcuna rigenerazione o regolazione nella terapia del dolore classica.
La nostra filosofia

Il corpo umano è composto da una media di 70 trilioni cellule, vasi, nervi, organi, sistemi di organi di forma, ecc – e questo sistema richiede anche enorme naturalmente un controllore. In particolare, questo significa che se sono trattati a ginocchio ‘rotto’, si vede nella terapia con il Luxxamed non principalmente la deviazione dal caso ideale, ma secondo quali processi di regolazione e controllo che portano a questi cambiamenti strutturali e sono disturbati.

L’approccio cibernetico


L’approccio cibernetico dal punto di vista di un medico:


In caso di lesioni, avvelenamento o alterazione strutturale, sono sempre influenzati diversi ewebsorgane (ad es. Tendini, legamenti, capsule, articolazioni, ossa, periostio o muscoli). Questi svolgono funzioni diverse con la loro struttura e quindi hanno diversi processi metabolici. La padronanza di questi stati metabolici richiede terapie diverse, poiché utilizziamo il calore e il freddo in modo diverso. Una volta che dobbiamo ridurre il ricambio di energia, a volte dobbiamo aumentarlo. Man mano che la condizione cambia man mano che procede la guarigione, lo stato metabolico aumenta. Quindi, richiede una sorta di terapia cibernetica del metabolismo, simile alla fisioterapia, che si avvale di possibilità avanzate nel progresso del trattamento. Una malattia o una lesione consiste in diversi metabolici
Conglomerati. Il Luxxamed può contemporaneamente affrontare diversi sistemi di organi, anche se si trovano in stati metabolici diversi. Cioè, una condizione degenerativa può essere trattata contemporaneamente a una condizione infiammatoria. Il Luxxamed ha la capacità di apprendere dall’applicazione sul paziente e quindi adattarsi ai diversi stati.
Dr. med. univ. Vlastimil Voracek, specialista in ortopedia

fonti


Bablich, H. (2017, 7 novembre). Schema a livello dell’OMS [blog]. Accesso effettuato il 30 ottobre 2017 da http://flexikon.doccheck.com/en/WHO-sharingscheme
Wikipedia. (2017, 23 ottobre). Terapia del dolore [Enciclopedia]. Accesso effettuato il 30 ottobre 2017 da https://en.wikipedia.org/wiki/ Pain Management