Luxxamed Microcorrenti

This post is also available in: deDeutsch (Tedesco) enEnglish (Inglese)

Utilizzare dove necessario: professionalità laddove possibile


Uso professionale nel dolore acuto e cronico!

applicazioni

  • Dolore acuto
  • Dolore cronico
  • Reclami neurologici

    (Scopo comprovato secondo RL 93/42 / EWG allegato X (MEDDEV 2.7 / 1 rev. 04), MPG § 3)

Benefici per la tua pratica

  • Facile da usare
  • Completamente delegabile
  • Sistema di terapia autoregolante

Qualità per la tua applicazione

  • Dispositivo medico certificato
  • Revisione organica
  • Clinicamente recensito

Terapia con Luxxamed - aiuto per i pazienti con dolore

Il dolore costante, come quelli causati dall'osteoartrite, influisce sulla qualità della vita dei pazienti. A Luxxamed ci dedichiamo alla terapia del dolore cibernetico, che inizia direttamente alle cellule.

Influenzando il metabolismo energetico e la regolazione dei processi infiammatori, la terapia per il dolore acuto o cronico può aiutare in molti casi, come ad esempio nell'applicazione postoperatoria:


L'effetto in poche parole: aree di applicazione nella tua pratica

Durante la terapia con Luxxamed, una regolazione elettrica del tessuto avviene con potenziali metabolici estremamente deboli o microcorrenti. Questi si muovono nell'area microampere. Il metodo è anche noto con l'abbreviazione BCR, ovvero: regolazione delle cellule biologiche. In molte pratiche, questa procedura è stata utilizzata con successo per oltre 15 anni. La terapia può aiutare a migliorare il metabolismo energetico del tessuto. (Cheng, 1982)

Un beneficio complementare è l'uso della terapia della luce a LED, che può essere utilizzata direttamente su aree dolorose come punti trigger, infiammazioni, ecc. (Wetzel & Karutz, 2013)

La terapia Luxxamed può essere usata per una varietà di dolore (Smith, 2001). Questo può essere, tra gli altri:

– Dolore acuto e cronico dell'apparato muscolo-scheletrico. (Campo di applicazione dimostrato secondo RL 93/42 / EWG Allegato X, MPG § 3) (Rockstroh, 2010)

– Dolore nei muscoli. (Campo di applicazione dimostrato in conformità alla direttiva 93/42 / CEE allegato X, MPG § 3) (McMakin, 2005)

Trattamento individuale con Luxxamed

I nostri dispositivi innovativi determinano lo stato metabolico del tessuto prima del trattamento e decidono automaticamente quali parametri terapeutici dovrebbero essere utilizzati. La durata del trattamento è in media 30 minuti. Durante questo tempo, c'è una regolazione costante dei parametri del trattamento sul lato del dispositivo, il che rende la terapia con Luxxamed così individuale ed efficace.

Nella tua pratica, viene anche utilizzata la terapia con luce a LED. Qui, il metabolismo cellulare del tessuto, mediante l'applicazione di 3 diverse lunghezze d'onda (colori: rosso-verde-blu), ulteriormente stimolato.

Soprattutto in combinazione con le procedure terapeutiche o osteopatiche manuali una possibilità positiva concepibile per i pazienti nella vostra pratica.

Terapia con microcorrente e sua efficacia

Oggi è noto che i sintomi dolorosi sono anche causati o favoriti da problemi metabolici nelle cellule. I nostri dispositivi creano un programma terapeutico individuale con le informazioni che il tessuto doloroso rivela. L'energia dolce che stimola l'area trattata attiva rapidamente i processi di guarigione e rigenerazione necessari in terapia. (McMakin, 2005) Anche la circolazione linfatica nel corpo è supportata. La rimozione affidabile del materiale di scarto aumentato del metabolismo supporta i poteri di auto-guarigione del corpo. (Cheng, 1982)

L'effetto sul metabolismo

L'equilibrio del metabolismo nel tessuto o nelle singole cellule viene ripristinato rapidamente. Di conseguenza, si ottiene il sollievo dal dolore lenitivo.

La terapia con Luxxamed è stata inizialmente utilizzata negli sport ad alte prestazioni ed è stata confermata da studi. I dispositivi sono approvati nell'Unione Europea e prodotti con marchio CE. Luxxamed GmbH è certificata secondo DIN EN ISO 13485 dal TÜV Nord.

Volete saperne di più su Luxxamed e sui nostri prodotti innovativi e su come utilizzarlo per la terapia nel vostro studio, quindi sfogliate le nostre pagine o contattateci facilmente.

Buono a sapersi

Continuamente testato e certificato

Per la qualità del dispositivo e la sicurezza dei tuoi pazienti!

In modo che l'utente trovi sempre il giusto approccio!

Competenza e impegno – Il nostro team di sviluppatori, medici e terapisti, quindi sei sempre consigliato!

Sviluppi all'avanguardia – La terapia con luce LED Luxxamed è stata studiata in collaborazione con l'Istituto Fraunhofer! Scopri di più sulle nostre novità!

Luxxamed HD2000 + | Il PLUS fa la differenza!

Coordinato con le esigenze di medici, fisioterapisti e professionisti alternativi

Il nuovo HD2000 + offre vantaggi laddove è necessario e professionalità dove è possibile!

La mobilità incontra la stabilizzazione stazionaria … Dopo oltre 18 mesi di sviluppo, siamo riusciti a sviluppare un dispositivo che si adatta alle esigenze di medici, fisioterapisti e non medici, che è aggiornato con le ultime leggi e linee guida e l'uso stazionario della più recente tecnologia web server la pratica e l'uso mobile per viaggiare su visite a domicilio o in offerte sportive professionali. Studi continui ci hanno permesso di migliorare ulteriormente la terapia ben nota e di successo della famiglia di dispositivi Luxxamed, portando la terapia con LED a un livello completamente diverso. L'evidenza della biocompatibilità e delle misurazioni delle lunghezze d'onda e delle intensità della luce hanno contribuito a determinare i parametri corretti.

Quellenangaben

CHENG, N., van HOOF, H., BOCKX, E., HOOGMARTENS, M. J., MULIER, J. C., DIJCKER, F. J. de et al. (1982). The Effects of Electric Currents on ATP Generation, Protein Synthesis, and Membrane Transport in Rat Skin. Clinical Orthopaedics and Related Research, &NA; (171), 264-272. https://doi.org/10.1097/00003086-198211000-00045

McMakin, C. R., Gregory, W. M. & Phillips, T. M. (2005). Cytokine changes with microcurrent treatment of fibromyalgia associated with cervical spine trauma. Journal of Bodywork and Movement Therapies, 9 (3), 169–176. https://doi.org/10.1016/j.jbmt.2004.12.003

Rockstroh, G., Schleicher, W. & Krummenauer, F. (2010). Der Nutzen der während einer stationären Anschlussheilbehandlung applizierten Mikrostromtherapie bei Patienten nach Implantation einer Knie-Totalendoprothese – eine randomisierte, klinische Studie // Der Nutzen der während einer stationären Anschlussheilbehandlung applizierten Mikrostromtherapie bei Patienten nach Implantation einer Knie-Totalendoprothese – eine randomisierte, klinische Studie. Rehabilitation, 49 (03 // 3), 173–179. https://doi.org/10.1055/s-0029-1246152

Smith, R. B. (2001). Is Microcurrent Stimulation Effective in Pain Management? An Additional Perspective. American Journal of Pain Management, 11 (1), 64–68.

Wetzel, C., & Karutz, A. (2013, June 3). Ermittlung des Einusses der Nanophotonentechnologie auf invitro Zellkulturen (Master-Thesis). Internationale Hochschule Zittau, Zittau.